BRUNEI

Lo Stato del Brunei o Nagara Brunei Darussalam, è una monarchia assoluta di stampo islamico (sultanato) situata sull'isola del Borneo.

L’economia del Brunei è basata sulle esportazioni di idrocarburi, che ne hanno fatto uno dei paesi con il reddito pro-capite più elevato del Sud-Est Asiatico. Brunei possiede in particolare giacimenti di petrolio e di gas naturale. I proventi delle esportazioni alimentano consistenti investimenti all’estero.

Sono diffuse le attività finanziarie offshore, grazie alle condizioni fiscali agevolate. I cittadini non sono soggetti a imposte sul reddito; l’istruzione e l’assistenza sanitaria sono gratuite.

L’interscambio con l’Italia è esiguo, con valori intorno ai 63 milioni di euro (esclusivamente export italiano). Non vi sono ambasciate o sedi consolari italiane in Brunei e l’ambasciata italiana competente è quella di Singapore. Analogamente, non esiste ambasciata del Brunei in Italia e l’ufficio competente è l’ambasciata del Brunei in Francia.

Popolazione 464.478
Lingua Bahasa Malaysia, Inglese, Cinese
Religione Musulmani (78%), Cristiani (9%), Buddisti (8%)
Capitale Bandar Seri Begawan
Forma istituzionale Sultanato
Valuta Dollaro Brunei
PIL 2019 - milioni di euro 12.570
PIL 2019 - crescita reale 3.8%
Composizione del PIL agricultura: 5% - industria: 62% - servizi: 33%
Inflazione 2019 -0,4%
Export 2019 - milioni di euro 6.573
Import 2019 - milioni di euro 4.164
Investimenti esteri 2019 – milioni di euro 375